sabato 16 settembre 2017

PIKACHU AMIGURUMI E NUOVO PROGETTO

Come al solito ho un bel po' di lavoretti pronti ma non li posso mostrare per via dei mille mila concorsi a cui sono iscritta. Intanto per non perdere l'abitudine di organizzare i sal, su megghy ho lanciato QUESTO per il quale ho realizzato Pikachu!



E visto che il lupo perde il pelo ma non il vizio, nonostante i tanti tanti tanti ricami e UFO da ultimare, ho deciso di iniziarne un altro. Ma questa volta non mi potevo proprio esimere, visto che si tratta di una buona causa. Andate a leggere QUI e se vi interessa, potete partecipare al SAL che Tatiana ha organizzato su megghy.
Io ho scelto "Melograno" di Renato Parolin  e questa è la foto dei materiali (mi mancano ancora le matassine verdi 520 - 3363 - 523). Non vedo l'ora di iniziare!



venerdì 25 agosto 2017

UN ANNO E NON SENTIRLO

In giorni come questo nella mia mente e nel mio cuore si creano vortici di pensieri difficili da mettere per iscritto senza cadere nel banale o nel retorico. Perchè? Perchè oggi il mio bimbo compie un anno! Un anno di gorgheggi, di bacetti sbavosi, di sorrisini sdentati e di tutto l'amore che un piccino può dare alla sua mamma. 
Davide, raggio di sole, spero che questi tuoi piedini cicciottosi ti possano portare dove tu vorrai (possibilmente non sempre nel bagno a ravanare tra i panni sporchi). 


E per la cronaca, signorino, hai già fatto quasi 200 passi, di cui ha preso nota il tuo fratellone che ha un futuro come contapassi vivente!!

giovedì 10 agosto 2017

BORSA MARE E NON SOLO

Ta ta ta dan..... a cosa è dovuto???? Alla prima cerniera che ho cucito in vita mia!!!!!!!!! E non mi sono limitata a una, eh no, troppo facile, ne ho cucite ben due grazie al fantastico tutorial di Francesca che sul forum di megghy.com ci ha insegnato a cucire una borsa mare (anche utilizzabile come borsa da città) con un altro dei suoi meravigliosi SAL.
Grazie Francesca, se sono riuscita in questa "impresa" è solo merito tuo!
E ora le foto con una modella d'eccezione che ovviamente non sono io!!!!









domenica 30 luglio 2017

SWAP "FIORI, FIORI E ANCORA FIORI..."

Un altro swap terminato, sempre sul forum di megghy dove le iniziative non mancano mai. Questa volta il tema erano i fiori. Ogni swappina poteva indicare tre preferenze e l'abbinata doveva creare qualcosa a tema. Io ho scelto papaveri, narcisi e tulipani e ho ricevuto uno splendido porta mollette che vi consiglio di andare a vedere QUI.
La mia abbinata invece aveva scelto piante grasse, ortensie e rose. Ho quindi creato per lei una composizione di piante grasse amigurumi. E' stato divertentissimo cercare gli schemi e poi man mano abbinarle tra loro fino ad arrivare alla soluzione finale. Un cactus l'ho pure maltrattato con la spazzola di ferro per dare l'effetto "peloso".





Al mio handmade ho aggiunto un piccolo segnalibro uncinettoso a forma di rosa, un bagnoschiuma all'ortensia, dei profumatori per armadio e una rivista di giardinaggio più l'immancabile biglietto.



Per fortuna ho terminato per tempo il mio swap, perchè poi è scoppiato un caldo tremendo e uncinettare sarebbe stato difficoltoso.
Ora aspetto con ansia gli abbinamenti per il prossimo swap di Halloween!!!!
 

giovedì 13 luglio 2017

TRE LAVORETTI

Mi sono accorta di non aver messo sul blog tre lavoretti fatti mesi fa.
Il primo sono presine a forma di agrumi (fetta di limone, arancia e lime) realizzate per la festa della mamma grazie a un sal su megghy organizzato insieme a Mary.
Gli altri due sono cestini e portachiavi in feltro donati all'asilo di mio figlio per la lotteria di Pasqua!

 
 
 

mercoledì 12 luglio 2017

COCCOLA DI STOFFA

Com'è cambiato il mondo da quando esiste internet! Quand'ero bambina per fare una ricerca di scuola sfogliavo una bella enciclopedia rilegata. Per sapere le previsioni del tempo dovevo aspettare il tg regionale. Per scegliere il programma tv  da guardare compravo "Tv sorrisi e canzoni". Con il web tutto è cambiato, basta un click per avere ogni tipo di informazione. Tutto ciò ci ha senza dubbio semplificato la vita e a me personalmente ha permesso di imparare tante cose che anni fa non mi sarei nemmeno sognata. Ma la cosa più bella è che internet ha azzerato le distanze  permettendomi di conoscere tante persone con cui si è creata una bella amicizia. E siccome non si può essere vicine fisicamente, a volte mi piace realizzare piccole coccole fatte a mano come questi cestini creati per una persona davvero speciale!    

mercoledì 5 luglio 2017

LA SINGER SI È VESTITA A FESTA!

Quando l'ho comprata, la mia macchina per cucire "indossava" un misero straccetto color grigio topo. Perciò quando la maestra Betty ha proposto un sal impariamo a cucire un coprimacchina, ho deciso di provarci. Il sal è stato impegnativo ma gratificante. Sono partita ricamando una signorina intenta a rammendare. Ho trapuntato la stoffa (questa operazione ha richiesto una certa dose di pazienza), ho assemblato e rifinito con lo sbieco (mai utilizzato prima). Sono contenta perché anche se imperfetto è 100% fatto a mano. Poi diciamocelo... un anno fa non avrei mai pensato di poter fare niente di simile, perciò Betty, grazie infinite!!

 


E questo è il tocco di classe che il mio collaboratore ha voluto dare!